consenso per l’uso dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante "Accetta i cookie" acconsenti all’uso dei cookie


18 Giugno 2019

 

 Il Club Alpino Italiano ricevuto al Quirinale per i suoi 150 anni

Nella giornata del 9 gennaio il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto la delegazione del C.A.I.
“È molto significativo il fatto che le celebrazioni del vostro Centocinquantenario si siano in qualche modo intrecciate con le celebrazioni del Centocinquantenario dell'Unità d'Italia. Voi siete una grande istituzione nazionale e rappresentate molto di più del solo alpinismo”. Con queste parole il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è rivolto, il 9 gennaio al Quirinale, alla delegazione del Club alpino italiano, la prima associazione nazionale nata dopo l'Unità d'Italia.
Tra i diversi rappresentanti del C.A.I. era presente anche il Presidente del Gruppo Regionale Lazio, Fabio Desideri.