consenso per l’uso dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante "Accetta i cookie" acconsenti all’uso dei cookie


13 Dicembre 2018

Si parlerà dell'impatto delle malattie croniche, in particolar modo quelle cardiovascolari, sulla sicurezza in montagna.
La mancata osservanza di regole basilari prima e durante le escursioni, espone chi è portatore di una patologia cronica a rischi a volte non indifferenti per la salute.
La relazione ha lo scopo di spiegare quali siano i meccanismi fisiopatologici che possono mettere in crisi le capacità di adattamento del nostro organismo se affetto da un deficit di funzione d'organo. Verranno, inoltre, illustrate le indicazioni cliniche previste per ottimizzare la sicurezza durante le escursioni in montagna.
Si parlerà anche di primo soccorso e come comportarsi in caso di eventi avversi in montagna. Verrà chiarito il ruolo di chi è testimone dell'evento, cosa è importante fare, e saranno dati utili consigli per la gestione di alcune emergenze.

LOCANDINA SEMINARIO CAI ROMA 2